Cerimonia Civile per matrimoni in Italia

Sposarsi in Italia con una cerimonia civile, significa volere una cerimonia legalmente riconosciuta in Italia e anche nel tuo Paese d’origine.
Fino a poco tempo fa il matrimonio civile poteva essere celebrato esclusivamente all’interno delle case comunali, ma la diffusione delle celebrazioni civili ha spinto numerosi comuni italiani ad eleggere a casa comunale luoghi diversi dal Municipio come ad esempio ville, castelli, palazzi storici, terrazze panoramiche con vista sul mare e spiagge.

La Italy Wedding Planner ha già selezionato le migliori locations autorizzate e potrà aiutarvi ad individuare il posto giusto per il tuo matrimonio civile in Italia.
Le cerimonie civili vengono celebrate dal Sindaco o da ufficiali dello stato civile in lingua italiana. Per le coppie che non parlano italiano è necessario un interprete ufficiale e autorizzato.
Il rito civile dura approssimativamente 20-30 minuti.
Sono richiesti per legge 2 testimoni che devono avere più di 18 anni.
Nel caso in cui la coppia abbia contratto precedenti matrimoni è indispensabile che siano trascorsi 300 giorni dalla data di divorzio per sposarsi civilmente in Italia.
L’iter burocratico dovrebbe iniziare dai 3 ai 6 mesi prima della data scelta.
I matrimoni civili in Italia richiedono la presentazione di documenti, che variano a seconda della nazionalità. La scelta di un matrimonio civile in Italia prevede l’interazione con varie autorità consolari in Italia e/o nel paese di residenza. In alcuni casi tutti i documenti possono essere fatti da lontano o tramite delega, mentre per altre nazionalità alcuni passaggi devono essere completati in prima persona in Italia. La Italy Wedding Planner che già conosce tutti gli iter saprà guidarti in ogni fase burocratica e potrà aiutarti a gestire correttamente tutte le diverse formalità.

Desideri vivere una esperienza di matrimonio Italiano?

CONTATTACI ORA